John Adams

john adamsOggi è il 4 luglio, ricorrenza (1776) della Dichiarazione di Indipendenza degli Stati Uniti d’America. Oggi ricorre anche la morte diuno dei redattori di quella storica Dichiarazione, John Adams, secondo presidente degli USA che morì esattamente 50 anni dopo, nel 1826.

Uno dei suoi rivali più acerrimi in politica era Thomas Jefferson , e fu proprio al riguardo di questo che, sul letto di morte, Adams ebbe a pronunciare le sue ultime parole: “Thomas Jefferson… lui sopravvive ancora”. Una rivalità lunga a morire, potremmo dire, ma forse il buon Adams  si sarebbe consolato sapendo che Jefferson gli era sopravvissuto sì, ma solo di poche ore, visto che anche lui morì lo stesso 4 luglio 1826. Allora, delle due: o era Adams che portava sfiga, oppure sono gli anniversari che la portano.

Annunci

Informazioni su achedes

nella vita alle volte si è il gabbiano, altre volte la statua...
Questa voce è stata pubblicata in Ultime parole e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...