Una lapide non da tutti

ToldYouNo, non è da tutti avere una lapide del genere! Perché questa non è una lapide, è una storia, un documento, una testimonianza, un segno dei tempi, è qualcosa che fa riflettere sulla vita e sui rapporti umani!

Mi immagino quante devono averne fatte passare al povero B.P. Roberts, morto a cinquant’anni nel 1979, quanto sarcasmo, quanti sorrisetti, quante battute ironiche, quante volte si sarà sentito dire  da parenti e amici cose del tipo: “Ma va là, che stai benone!”, “Ma dai che sei una piattola!”, “Ma smettila, alzati, che non è niente!”, insomma quanta incomprensione deve aver patito quest’uomo per far scrivere sulla propria lapide “VE L’AVEVO DETTO CHE ERO MALATO”.

Annunci

Informazioni su Scalmo

Solo perché sono paranoico non vuol dire che non sia vero che tutti ce l'hanno con me
Questa voce è stata pubblicata in Non è ver che sia la morte... e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...