Brendan Behan

Brendan_BehanBrendan Behan era un tipetto mica male: più irlandese della Guinness, fu poeta, commediografo, scrittore (di lui credo però di aver letto solo “L’impiccato di domani” e “L’ostaggio” quando ancora ero giovinastro, e non mi ricordo neanche se mi erano piaciuti o no, però credo di no altrimenti me ne ricorderei).

Oltre allo scrivere, c’erano altre due cose che gli piacevano nella vita: bere fino a crepare (infatti morì di coma epatico il 20 marzo 1964) e sparare ai poliziotti inglesi (era anche un militante dell’IRA).

Ricoverato in ospedale, le sue ultime parole furono per la suora che gli stava misurando il battito del polso: “Dio ti benedica, sorella, che i tuoi figli possano diventare vescovi!” Un boccale di birra alla sua salute e alla faccia che deve aver fatto la suora!

Annunci

Informazioni su achedes

nella vita alle volte si è il gabbiano, altre volte la statua...
Questa voce è stata pubblicata in Ultime parole e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...