gli omaggi all’ Imperatrice Wu

Empress_Wu_ZetianLa storia di Wu Zetian, chiamata anche Wu Chao o Wu Hou, (624-705) è una di quelle storie romanzesche, complicatissime, che è stata raccontata in molti libri, e film, e io non ho ho nessuna voglia di scrivere un libro, cerco solo di riassumere la sua vita a grandi linee (c’è sempre Wikipedia se volete saperne di più).

Di nobile famiglia, a 14 anni cominciò a servire l’Imperatore Kao Tsung come concubina. Madre di due figli dell’Imperatore (che le era particolarmente affezionato) a poco a poco guadagnò potere nel Palazzo e dopo aver accusato la sposa di Kao Tsung di omicidio, prese il suo posto a fianco dell’Imperatore. Dopo alcuni anni, l’Imperatore divenne inabile al governo e, quando alla fine morì, Wu manipolò i figli e divenne governante de facto, anche se venne dichiarata Imperatrice solo nel 690.

Fu una brava governante: fece costruire templi e favorì la crescita del buddismo, fondò ospedali e dispensari di pubblica assistenza, favorì le arti, riformò il sistema di governo, rafforzò l’Impero e impose nuovi costumi alla corte. Intendiamoci, non era una santarellina: fece fuori gran parte dei suoi rivali, facendoli ammazzare da spie e sicari, oppure ordinando loro di suicidarsi, pare inventò nuovi sistemi di tortura e compagnia briscola,  ma insomma, erano cose normali nella Cina dell’epoca.

Era anche un po’… birichina, diciamo così, e uno dei costumi che impose alla corte vale la pena di essere ricordato, perché in genere è passato sotto silenzio oppure se ne parla solo per allusioni: tutti coloro che si recavano ad omaggiarla (e si presume abbia ricevuto migliaia di persone durante il suo regno) prima di entrare nella sala del trono dovevano lavarsi la lingua e poi praticarle un cunnilingus… capito l’Imperatrice?

Annunci

Informazioni su achedes

nella vita alle volte si è il gabbiano, altre volte la statua...
Questa voce è stata pubblicata in Storia e storiacce e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...