La spedizione di John Cleves Symmes

John_Cleves_Symmes,_Jr._1820John Cleves Symmes, Jr. (1780-1829) fu un militare statunitense che abbandonato l’esercito diede il nome ad una teoria secondo cui la terra è cava, vuota e può essere attraversata da una parte all’altra passando per i buchi che si trovano nei poli (un buco per polo).

Certo, non è la prima teoria sulla terra cava, e non è neanche la più assurda (basti pensare a Hanns Hörbiger). Quello che contraddistingue la teoria di Symmes è il motivo per cui la terra deve essere cava, e cioè che Dio ha creato i pianeti cavi per risparmiare: Dio non avrebbe sprecato tanta materia per fare i pianeti quando poteva farli vuoti così che ci si potesse vivere anche dentro. Il ragionamento fila.

Symmes era tanto convinto della sua idea da pubblicare a sue spese nel 1818 una Dichiarazione in cui riassumeva tutta la sua teoria e che inviò, sempre pagando di tasca propria, a tutti i membri del Congresso USA, a governi stranieri, a principi e re, a parlamenti, ammistrazioni locali, università, associazioni, enti culturali.  In questa Dichiarazione scriveva:
“Dichiaro che la terra è cava e abitabile all’interno; contenente una serie di solide sfere concentriche, una dentro l’altra, e che è aperta ai poli a 12 o 16 gradi. Impegno la mia vita a sostegno di questa verità, e sono pronto a esplorare il vuoto, se il mondo mi sosterrà e mi aiuterà nell’impresa”.

Symmes_Concentric_Spheres

la terra secondo Symmes

Con questa Dichiarazione le idee di Symmes incominciarono ad essere conosciute provocando per lo più disinteresse, alzate di spalle e risatine, però ci furono anche sostenitori (si sa che quando salta fuori un’idea nuova, per quanto stupida possa essere, qualche fesso che si entusiasma lo si trova sempre).

In seguito, Symmes si diede alla raccolta fondi per allestire una nave e un equipaggio allo scopo di recarsi al Polo Sud, trovare il buco, attraversare la terra e sbucare fuori di nuovo al Polo Nord. Non furono molti a rispondere ma Symmes continuò ad insistere in tutte le sedi e in tutti i modi possibili, e dai e dai, alla fine il Congresso (non si sa se per opportunità politica, per convinzione o semplicemente per togliersi Symmes dai piedi) tira fuori i soldi. Nel 1829 una spedizione di due navi salpa diretta al Polo Sud per dimostrare l’esattezza della teoria. Non se ne seppe più nulla.

 

Annunci

Informazioni su achedes

nella vita alle volte si è il gabbiano, altre volte la statua...
Questa voce è stata pubblicata in Storia e storiacce e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...