Il Re gioca a carte

226px-james_vi_and_iDurante il regno di Giacomo I (1566-1625) l’Inghilterra attraversò un periodo tutto sommato stabile, e Giacomo riuscì a barcamenarsi bene sia nelle dispute col Parlamento -ce l’avevano su con lui perché trascurava le questioni economiche dello stato e per i favoritismi che riservava ai suoi… diciamo fidi collaboratori, va là- sia nelle questioni religiose che all’epoca… beh, lasciamo perdere, per carità cristiana (tanto per restare in tema!)

Uno dei suoi passatempi favoriti era giocare a carte, anche se in modo alquanto particolare. Infatti non si sa se per pigrizia, incapacità o altro, Giacomo si faceva accompagnare al tavolo da gioco da due aiutanti: uno teneva le carte e l’altro diceva che carta giocare. Se qualcuno riesce ad immaginare che gusto ci trovasse, me lo faccia sapere perché io proprio non ci arrivo…

immagine da Wikipedia Commons

Annunci

Informazioni su achedes

nella vita alle volte si è il gabbiano, altre volte la statua...
Questa voce è stata pubblicata in Storia e storiacce e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...