Pardon Madame! Il medico timido

220px-rene-theophile-hyacinthe_laennecIl 17 febbraio 1816 si presenta all’ospedale Necker di Parigi una giovane donna che lamenta problemi cardiaci e la mandano da René-Théophile-Marie-Hyacinthe, detto René (per fortuna!) Laennec (1781-1826), esperto patologo arrivato da poco tempo all’ospedale.

La prima cosa da fare naturalmente è auscultare i battiti del cuore così come si usava all’epoca, e cioè posando direttamente l’orecchio sul petto. Ma in questo caso si presentano due inconvenienti: primo, la paziente è una donna avvenente, anche piuttosto in carne (più mooolto che piuttosto) e secondo, René anche se ha 35 anni è un vero pudico, un timidone di prima categoria, e mettere le mani sul prosperoso petto della giovane più che imbarazzarlo lo inquieta proprio.

Però il medico si ricorda che proprio qualche giorno prima per caso passando per i giardini del Louvre aveva visto dei ragazzi fare uno strano gioco: uno teneva l’orecchio appoggiato all’estremità di una pertica lunga e stretta, l’altro grattava con uno spillo l’estremità opposta della pertica. Incuriosito, si era fermato e aveva domandato che gioco fosse, e per tutta risposta quello che poggiava l’orecchio aveva invitato Laennec a mettersi al suo posto. Il medico allora si accorse che in questo modo riusciva a sentire forte e ben distinto il rumore provocato dallo spillo, impercettibile all’orecchio umano.

Ricordando quel gioco, Laennec prende un foglio di carta, ne fa un rotolo molto stretto, lo appoggia sul prosperoso petto di cui sopra, riuscendo in questo modo ad auscultare senza imbarazzo il cuore della giovin donna. Il pudore è salvo e lo stetoscopio è inventato. La medicina ringrazia, chapeau al timidone!

 

 

Annunci

Informazioni su achedes

nella vita alle volte si è il gabbiano, altre volte la statua...
Questa voce è stata pubblicata in Storia e storiacce e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...