Morte barbosa del Capitano Steininger

Braunau_am_Inn_003

statua di Hans Steininger davanti al Municipio di Braunau

Se passate per Brunau am Inn, in Austria, potete vedere diverse rappresentazioni (statue ed altro) del suo personaggio più celebre, Hans Steininger (?-1567) Capitano della Città passato alla storia unicamente per la sua lunga barba (183 cm.!) che fu anche la causa della sua morte, durante  l’incendio del 15 settembre 1597. Probabilmente vi immaginate la barba che prende fuoco, ma non andò così.

Una barba del genere è un ingombro anche solo per camminare, e Steininger abitualmente se la arrotolava e la sistemava in una saccoccia di cuoio appesa all’abito. Però, quando scoppia un incendio non c’è tempo di star là ad arrotolare barbe, si parte di gambe e via! Che poi è quello che fece il nostro, solo che scendendo di corsa le scale ci inciampò sopra e cadde rompendosi l’osso del collo. La famiglia tagliò la barba e la conservò come una reliquia e in seguito venne donata alla città: è tuttora conservata nel Herzogsburg Bezirksmuseum, e dopo 450 anni la sua bella figura la fa ancora.

 

 

Immagine da Wikipedia Commons

 

 

Annunci

Informazioni su achedes

nella vita alle volte si è il gabbiano, altre volte la statua...
Questa voce è stata pubblicata in Non è ver che sia la morte..., Storia e storiacce e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...